La Leadership
Sostenibile dello Sport

Lo Sport è espressione di valori e princìpi etici, è ambito in cui si pratica una sana competizione, è attività che tutela il benessere fisico e mentale, è linguaggio comune che avvicina le persone, è strumento che abbatte ogni barriera culturale e generazionale, è luogo in cui si manifestano competenze ed esperienze delle più varie e profonde, è settore economico che genera ricchezza e lavoro.

Leadership dello Sport è l’espressione di queste e altre eccellenze.

Lo Sport, per sua natura, manifesta questa leadership a tutti gli effetti Sostenibile, dove sostenibilità è intesa nel suo senso più ampio e nelle sue diverse declinazioni.

ONElabMilano crede nella Leadership Sostenibile dello Sport, supportando nell’ideazione e sostenendo nella realizzazione, progetti che elevano questa visione a linea guida per il futuro.

Scopri di più

Tutto inizia durante una situazione di crisi, ricca di riflessioni e di occasioni di confronto, affrontata con il pensiero rivolto al futuro e alle nuove opportunità che si potranno manifestare.

ONElabMilano non sta pensando a una ricostruzione ma preferisce credere a un nuovo periodo rinascimentale dopo i mesi duri della pandemia che ha riscritto il copione delle vite di tutti.

ONElabMilano vuole apportare il suo contributo in termini di risorse immateriali e materiali. Vuole iniettare professionalità, competenze, esperienze, strumenti di livello, nel mondo dello sport; vuole far decollare le numerose eccellenze espresse dallo Sport e farle atterrare sul territorio a beneficio della comunità.

All’interno di una comunità la base delle relazioni è costituita da Rispetto e Lealtà verso le persone, le regole e le cose. 

Il Rispetto è quell’elemento che avvicina le persone, le rende compatibili, consente la convivenza. È alla base di tutte le sane relazioni.

La Lealtà è un valore che rafforza i rapporti. Attraverso il Rispetto si regolano i rapporti anche tra persone lontane. Quando interviene la Lealtà significa che il rapporto si fa stretto. La Lealtà è una dimensione del rispetto fra persone più vicine tra loro. 

Rispetto e Lealtà sono due pilastri su cui si appoggiano scelte e comportamenti etici.

La parola Passione ha due significati. A livello etimologico trae origine dal latino ‘passio’, a sua volta derivato dal verbo ‘pati’ che significa sopportare, patire. Successivamente la parola ha assunto sempre più spesso un connotato positivo. La Passione è un carburante che anima i rapporti più intensi, è il sentimento che riempie la vita e la rende più bella. Diventa anche un enorme punto di debolezza quando non c’è Lealtà. 

Lo Sport è espressione naturale di questi Valori.

ONElabMilano si propone di operare sul territorio e all’interno di una comunità in modo rispettoso, leale e trasparente, definendo i progetti e gli obiettivi a cui tendere.
Una volta individuati i bisogni e i desideri di un territorio e/o di una comunità, piccoli o grandi che siano, definiti e condivisi gli obiettivi di ciascun progetto si cercano le risorse economiche necessarie alla sua realizzazione.

Il Business e il Sociale possono e devono procedere insieme verso obiettivi comuni. Noi vogliamo creare una relazione win-win-win in cui i soggetti economici sostenitori dei progetti, i beneficiari e ONElabMilano, producono e ricevono Ricchezza attraverso la realizzazione degli obiettivi.

Un Approccio Etico è alla base di tutto.

Per rinascere e ripartire l’Etica ha un ruolo fondamentale perché, mai come in questo periodo storico, chi detta le regole del gioco può essere tentato dallo speculare su posizioni di forza/debolezza. È davvero ‘forte’ quel soggetto che applica un modus operandi etico, traendone comunque vantaggio in termini di buona reputazione.

ONElabMilano crede fortemente che allo Sport vada riconosciuto quello status culturale di alto livello che, ad oggi e per motivi non condivisibili, non gli è stato ancora attribuito.

Questo riconoscimento è meritato perché lo Sport è, da un lato, espressione di valori e princìpi etici; dall’altro, è esempio a cui ispirarsi nella pratica di una sana competizione, tutela il benessere fisico e mentale, avvicina e aggrega le persone, esprime competenze ed esperienze di alto profilo, genera ricchezza e lavoro.

ONElabMilano vuole impegnarsi affinché il Valore dello Sport, come espressione di eccellenze, sia apprezzato ed esaltato nelle sue varie forme di applicazione.

Tutte le declinazioni del Valore dello Sport, quelle citate ed altre ancora, generano impatti positivi di diverso tipo e su diversi soggetti.
Nei progetti che ONElabMilano svilupperà, si porrà come obiettivo quello di facilitare la generazione di più impatti diversi ma compatibili fra loro.

ONElabMilano chiama Sostenibilità la capacità di generare differenti impatti positivi. Possiamo parlare, ad esempio, di impatto culturale, sociale, ambientale, emozionale; esempi e forze che influenzano positivamente la vita delle persone.

È evidente come il concetto di Sostenibilità sia applicabile in molti ambiti ed è proprio per questo motivo che nasce il desiderio di valorizzare questa forza che lo Sport esprime.

C’è un enorme potenziale da esprimere e utilizzare: attraverso la realizzazione di progetti ONElabMilano vuole favorire la conversione di questo potenziale in reale.

La Leadership Sostenibile è una Visione, è Valori e Valore, è espressione di Eccellenze che lo Sport manifesta e offre al territorio e alla comunità.

Non è un concetto legato a un leader, è un insieme di ricchezze. È anche una leadership collettiva perché è condotta da tanti soggetti diversi, tutti quelli che ne abbracciano, facendola propria, la Vision.

La Mission di ONElabMilano è di realizzare la Vision nel quotidiano generando Ricchezza, nella sua più ampia accezione, condivisa.

Abbiamo affermato che il business e il sociale possono e devono procedere insieme verso obiettivi comuni; abbiamo anche detto che tutte le declinazioni del valore dello sport generano impatti positivi di diverso tipo e su diversi soggetti. ONElabMilano vuole unire le forze di questi tre fattori per contribuire alla creazione di valore e Ricchezza.

Il Sistema Sport in Italia dà lavoro a centinaia di migliaia di persone e scatena la passione di milioni, tra praticanti, appassionati e consumatori. In un modo o nell’altro lo sport attraversa la vita di decine di milioni di italiani! È proprio questa trasversalità dello Sport, unita al suo essere contenitore di valori e passione, a renderlo unico anche nella sua capacità di generare e sviluppare business. Un business etico, ovviamente.

Per millenni l’innovazione è stata la propulsatrice di cambiamenti epocali; in tempi più recenti è entrata a far parte del quotidiano delle persone. In questo preciso periodo storico innovare e innovarsi significa offrire una via d’uscita, una nuova prospettiva, una nuova visione di se stessi, un nuovo senso da dare alle azioni, un nuovo modo di pensare e realizzare progetti.

Lo Sport avverte la necessità di trasformare il proprio modo di essere e di fare: questa esigenza è particolarmente sentita dalle piccole realtà, quelle organizzazioni che offrono a migliaia di persone l’opportunità di praticare sport individuale e di squadra. Il vero polmone sportivo del nostro Paese.

Le leve da azionare per consentire al movimento di trasformarsi sono una visione più ampia del proprio essere, il riconoscimento del valore delle attività svolte sul territorio, di spazi e strutture, di profili professionali definiti e di spessore, di strumenti di gestione funzionali e adeguati, di percorsi di formazione non solo tecnici, di risorse economiche necessarie a sostenere questo processo di trasformazione.

Ogni realtà, sia essa una azienda, un club sportivo o una istituzione, ha una propria identità costruita nel tempo attraverso lo stile nei comportamenti, gli obiettivi perseguiti, il modo in cui si fanno le cose, lo spessore umano e professionale delle persone che la popolano. Nel mantenere unica e integra la propria identità, alcuni elementi distintivi accrescono il valore complessivo delle attività svolte, consentendo di attrarre risorse economiche per realizzarle. Distinguersi diventa, quindi, un contenuto irrinunciabile di cui tenere conto in fase di ideazione e realizzazione di progetti.

Come evidenziato in maniera chiara nella propria Mission, ONElabMilano si propone come animatore di un confronto che generi idee e progetti nell’ambito di un laboratorio: uno spazio virtuale al cui interno ospitare stakeholder vicini o che desiderano avvicinarsi all’universo sportivo abbracciando la Vision della Leadership Sostenibile dello Sport. Stakeholder che siano animati da questa visione comune finalizzata a generare impatti positivi attraverso un modello virtuoso di essere e di fare Sport. Quello con la S maiuscola.

Facciamo riferimento a realtà sportive, club, federazioni, enti di promozione sportiva, leghe, atleti. Parliamo del mondo delle imprese, delle istituzioni a tutti livelli, dell’istruzione e della conoscenza attraverso le scuole e le università, senza dimenticarci, in una visione più completa e reale, tutte le persone nella vita delle quali lo Sport è presente. Costituire una rete di stakeholder differenti fra loro significa dotarsi di punti di osservazione diversi, elementi che arricchiscono il confronto e ampliano il ventaglio delle opportunità di sviluppo di idee e, conseguentemente, progetti.

È arrivato il momento di fare il passaggio dai pensieri e dalle parole ai fatti. ONElabMilano vuole essere animatore del Laboratorio coinvolgendo tutti i soggetti che credono nella Leadership Sostenibile dello Sport. Nel laboratorio si analizzeranno e valuteranno bisogni e desideri, riceveranno attenzione, intuizioni e idee, si produrranno e realizzeranno progetti.

In questo percorso ci sono 8 stelle polari, 8 aggettivi in grado di illuminare il sentiero: realista, coraggioso, prudente, fiducioso, proattivo, creativo, equilibrato, concreto.

Realista perché il senso della realtà deve appartenere in ogni istante: anche quando si fanno i sogni più alti o si ha una chiara visione del futuro, bisogna sempre avere un senso di realismo che guidi a non fare delle scelte azzardate.

Coraggioso e prudente perché procedono insieme, anche se può sembrare un ossimoro. Se si fanno delle scelte impegnative e con un certo margine di rischio, la prudenza è il pedale del freno, il coraggio è l’acceleratore. Vanno dosati, sono compatibili e consentono di fare lo scatto in avanti.

Fiducioso perché quando si valutano i rischi e si operano delle scelte, anche coraggiose, si deve procedere con fiducia.

Proattivo perché significa essere flessibili e dinamici per anticipare e affrontare le situazioni. Significa anche assumere decisioni drastiche quando la situazione lo richiede.

Creativo perché se si vuole innovare, trasformare, generare e distinguersi bisogna necessariamente fare leva sulla creatività.

Equilibrato e concreto perché dialogano tra loro: l’equilibrio aiuta a fare delle scelte basate sulla concretezza.

Nell’interpretare il proprio ruolo all’interno del laboratorio ONElabMilano avrà un approccio che farà riferimento a questi 8 aggettivi.

Leadership Sostenibile dello Sport: generare impatto sul territorio e sulla comunità

Il webinar presentato da ONElabMilano in collaborazione con Università degli Studi di Milano-Bicocca