Giulio Maria Papi

Photo by Pietro Caldera

Giulio Maria Papi, classe 1994, è nato e cresciuto a Roma e da tre stagioni veste la maglia della UnipolSai Briantea84 Cantù.

Nel 2013 conosce il basket in carrozzina, gioca nel Santa Lucia di Roma e veste la maglia della Nazionale italiana Under, con la quale vince un bronzo agli Europei di Saragozza nel 2014.

Nella stagione 2016-17 passa alla UnipolSai Briantea84 e si trasferisce a Cantù.
Attualmente gioca nella nazionale maggiore ed è uno dei 50 ambasciatori dello sport paralimpico italiano.

È iscritto all'università dove studia tecniche ortopediche.

La sua energia e il suo entusiasmo sono contagiose, con le parole fornisce tridimensionalità alla narrazione, è sempre pronto a spingere un po’ più in là l’orizzonte.

«Ho sogni talmente grandi che non riescono a entrare nei cassetti.
Mi perdo nei miei viaggi mentali, nei miei sogni.
Mi pongo sempre nuovi obiettivi e cerco di lavorare con tutto me stesso per raggiungerli
».

E’ un uomo a cui piace la sana competizione, nello sport come nella vita.
Ama mettersi in gioco, prendere quella decisione che può determinare il risultato.
E’ una persona comunicativa, estroversa e con ottime doti relazionali.

La strada che porta Giulio al basket in carrozzina passa da un osteosarcoma al femore e ginocchio, diagnosticato all’età di 16 anni. 


PALMARES

6
SUPERCOPPA ITALIANA

5
COPPA ITALIA

3
SCUDETTI


ESPERIENZE

AMBASCIATORE  CIP

AMBASSADOR PRESENTAZIONE DIVISA OLIMPICA EA7

AMBASCIATORE PARALIMPICO ROMA PING PONG FESTIVAL

TESTIMONIAL adidas PLAYGROUND MILANO LEAGUE 2020



@jollypapi4


Giulio Maria Papi JP